Kategorie: All

COVID-19 ha reso gli investitori più propensi a scegliere Bitcoin, dice il sondaggio

Grayscale Investments ha pubblicato un’indagine sugli investimenti Bitcoin

L’indagine mostra che la pandemia COVID-19 ha aumentato l’attrattiva della Bitcoin tra gli investitori americani
Il 55% dei partecipanti al sondaggio ha dichiarato di essere interessato ad investire in Bitcoin

Il 55% degli investitori americani sarebbe interessato a Bitcoin, COVID-19 ha accresciuto l’attrattiva di BTC

Il principale asset manager di criptovalute Grayscale ha pubblicato i risultati di un sondaggio sugli investimenti Bitcoin che ha condotto con l’aiuto della società di ricerche di mercato 8 Acre Perspective. Il sondaggio si è rivolto ai residenti negli Stati Uniti di età compresa tra i 25 e i 64 anni che hanno investimenti personali di 10.000 dollari o più.

Secondo il sondaggio, il 55% degli investitori statunitensi sarebbe interessato a investire in BTC. In un sondaggio del 2019, solo il 36% degli investitori intervistati ha dichiarato che Bitcoin è un investimento che sarebbero disposti a prendere in considerazione.

L’indagine ha anche chiesto ai partecipanti come la pandemia COVID-19 abbia influenzato il loro punto di vista sulla Bitcoin come potenziale investimento. Come si è scoperto, la pandemia ha fatto sì che la Bitcoin sia diventata un’opzione più attraente – il 39% degli intervistati ha dichiarato che la Bitcoin è più attraente come risultato di COVID-19. Solo il 13% degli intervistati, d’altra parte, ha dichiarato di considerare la Bitcoin come un investimento meno attraente a causa della pandemia.

Il sondaggio di Grayscale ha rilevato che il tempo è dalla parte della Bitcoin – le persone che hanno più probabilità di investire nella Bitcoin devono ancora raggiungere i loro anni di guadagno principali, quando presumibilmente saranno in grado di fare i loro più grandi investimenti nella Bitcoin:

„Il fatto che la maggior parte degli attuali e potenziali investitori Bitcoin non hanno ancora raggiunto i loro anni di guadagno principale, insieme al trasferimento di ricchezza di 68 trilioni di dollari che avverrà nei prossimi 25 anni, rivela una potenziale enorme opportunità per coloro che vedono la possibilità di una crescita a lungo termine in Bitcoin“.

Michael Sonnenshein, amministratore delegato di Grayscale, ha detto che la Bitcoin diventerà più accettata dagli investitori man mano che un numero maggiore di nomi mainstream inizierà a partecipare allo spazio della crittovaluta:

„Con il crescente supporto di Bitcoin da parte di nomi mainstream come PayPal, Square, MicroStrategy e Paul Tudor Jones, crediamo che l’atteggiamento degli investitori continuerà ad evolversi verso una maggiore accettazione di Bitcoin e della più ampia classe di attività della valuta digitale“.

La scala di grigi sta avendo un anno da record

I prodotti d’investimento in valuta criptata di Grayscale, utilizzati principalmente dagli operatori istituzionali, registrano ormai da tre quarti di fila un afflusso record. Nel terzo trimestre del 2020, per la prima volta nella storia dell’azienda, gli afflussi nei prodotti d’investimento di Grayscale hanno superato il miliardo di dollari in un solo trimestre. L’84% degli investimenti nel terzo trimestre è stato effettuato da investitori istituzionali (per lo più hedge fund).

Il 19 ottobre, la società ha rivelato di aver gestito 6,5 miliardi di dollari di criptovalute. La parte del leone nell’AUM di Grayscale proviene dal suo fondo fiduciario di punta Grayscale Bitcoin, che al 19 ottobre deteneva 5,4 miliardi di dollari di Bitcoin.

So muss das sein

passt alles

Präsentiert von WordPress & Theme erstellt von Anders Norén